Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Data - 20/11/2021
21:00 - 23:00

Luogo di ritrovo
Chiesa di San Giuseppe (piazzetta Giovanni Paolo II, angolo via Manzoni)

Categoria No Categorie


Sabato 20 novembre 2021 alle ore 21.00, la chiesa di San Giuseppe ospiterà il concerto d’apertura della stagione concertistica 2021-22 dell’Ensemble Romeo Paglia della Fondazione Culturale San Giuseppe.
L’ensemble, formato da dieci archi, diretti dal Maestro Paolo Paglia si esibirà con la collaborazione solistica della sassofonista di fama internazionale Emma Pigato e del Coro Lalaguys in veste cameristica.

IL PROGRAMMA
Il programma, estremamente vario, spazierà dalla musica romantica ed emozionale del compositore inglese Sir Edward Elgar del quale verranno eseguiti Elegy op.58, Nimrod e la splendida Serenata per archi op.20, a due composizioni edite da Armelin di Padova del Maestro Paolo Paglia, che grazie alla sassofonista veneziana Pigato
sono state eseguite sia in Italia che all’estero.

Si tratta di Antiphones Blues, un omaggio del Maestro a Duke Ellington e un suadente Notturno per sassofono, contralto e archi.
Il Coro Lalaguys presenterà invece sonorità antiche legate all’ambiente universitario, con l’esecuzione elaborata dal Maestro Paolo Paglia di In Taberna dai Carmina Burana del 1300 dove il coro dialogherà, con la ghironda del Maestro Silvio Orlandi, ricreando timbri medioevali.

Il concerto si chiuderà con “Gaudeamus Igitur”, inno internazionale universitario nell’elaborazione per cori, due trombe e archi del Maestro.
Al concerto inaugurale del 20 novembre, seguirà un secondo previsto per il 4 dicembre alle ore 21.00 ospite il coro CCS Cogne Crer.

Il concerto sarà fruibile a fronte dell’acquisto di un biglietto dal costo di 7,00 € acquistabile la sera stessa in loco.
La prenotazione è consigliata ed è richiesto il possesso del green pass. Per informazioni e per riservare un posto scrivere alla mail segreteria.centrosangiuseppe@gmail.com o chiamare il 0173 293163.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.