Accetta insieme a noi la sfida di +Risorse.

Aiuta il Gioco della Città a dare nuova vita alla chiesa di San Giuseppe!

Scopri! Indaga! Risolvi!

Trasforma la tua famiglia, i tuoi amici o i tuoi alunni in un equipaggio e scopri giocando l’arte e la storia della città!

Insieme trasformiamo la chiesa di San Giuseppe e l’intero centro storico in un gioco adatto a grandi e piccini.

Darai nuova vita alla chiesa ritrovata e contribuirai al mantenimento e all’apertura al pubblico di questo scrigno di cultura.

Dal 28 settembre  e fino al 5 novembre 2020, sulla piattaforma Eppela, è prevista la campagna di crowdfunding reward-based (raccolta di offerte con  ricompensa, oppure donazioni pure, a discrezione del sostenitore)  “Il gioco della Città e la chiesa ritrovata“, per potere proporre con continuità il Gioco della Città durante l’intero anno 2021.

Il nostro progetto infatti è stato selezionato dalla fondazione Cassa di Risparmio di Torino con il bando +Risorse. Giovani talenti piemontesi crescono.

La sfida è questa: raggiungiamo almeno 30 sottoscrittori e raggiungiamo la metà della somma necessaria.. allora la fondazione CRT metterà il resto e il Gioco della Città potrà animare la chiesa e la città per tutto il 2021!

Tra le ricompense, tanti buoni omaggio per partecipare al Gioco della Città, per te o per chi vuoi tu, e tanti splendidi libri sui tesori del territorio di Alba, Langhe e Roero.

SCARICA IL VOLANTINO PROMEMORIA CON TUTTE LE INFO SINTETICHE

Il Gioco della Città

è un modo innovativo e gioioso di scoprire la storia e l’arte della città di Alba (clicca qui per la descrizione dettagliata, oppure guarda il video in fondo a questa pagina); si compone di due fasi: la Chiesa dei Giochi e la Caccia all’indizio per le vie della città.

La chiesa di San Giuseppe

non è più sede di culto ma del centro culturale che l’ha salvata: negli anni Ottanta e Novanta infatti la chiesa era stata abbandonata  all’incuria, al degrado e ai furti d’arte… ora è sede di tante iniziative, concerti e mostre, ma ha bisogno di nuova vita che le permetta di aprire le sue porte ogni giorno per consentire a tutti di ammirare i suoi tesori.

Perché farlo?

Divertendosi e sfidandosi al Gioco della Città renderai  la chiesa e il centro culturale un luogo accogliente per le giovani famiglie e i bimbi, vivendo del tempo di qualità con i tuoi cari! Inoltre, ci aiuterai a offrire un servizio in più ai tanti turisti che visitano la nostra città!

Come contribuire? Donazioni o offerte… con ricompensa!

Dal 10 febbraio e fino al 20 marzo è attiva la campagna di crowdfunding (raccolta di fondi on line) “Il gioco della Città e la chiesa ritrovata” sulla piattaforma Eppela.

Puoi contribuire con una donazione pura (senza alcuna ricompensa) oppure potrai scegliere di dare il tuo contributo a fronte di una ricompensa.

Sono disponibili tante quote di offerta e donazioni tra cui scegliere: in particolare, potrai avere biglietti “in prevendita” del Gioco della Città per te e i tuoi, oppure per regalarli a chi vuoi tu. L’attività è ideali anche per classi con docenti oppure per gruppi di amici!

Non raggiungiamo gli obiettivi e la campagna non ha successo?

Stai tranquillo: la tua donazione ti sarà interamente restituita: è la modalità TUTTO O NIENTE di questa campagna di crowdfunfing

Non ti fidi delle offerte in denaro su internet?

Non ti preoccupare, Eppela utilizza il sistema di transazione STRIPE, che garantisce affidabilità e puntualità ed è stata scelta dalla Fondazione CRT per la solidità e la reputazione: centinaia e centinaia di splendidi progetti in tutta Italia si finanziano attraverso la piattaforma di EPPELA. Fai sì che anche +Risorse per il Gioco della Città rientri tra essi!

Clicca qui qui per leggere le istruzioni per effettuare un’offerta.

Clicca qui per leggere l’elenco delle ricompense per chi offre un contributo.