Benvenuti nel Gioco della Città!

Ora potrete scoprire la storia, l’arte e le tradizioni della città di Alba, attraverso il gioco e il divertimento!
Il gioco è rivolto alle famiglie in primo luogo, ma è adatto anche a gruppi di amici o coppie che vogliano vivere un’esperienza diversa per scoprire la capitale delle Langhe.

Scopri! Indaga! Risolvi!

Il Gioco della città è composto da due fasi diverse:
1. La Chiesa dei Giochi
2. Caccia all’indizio per le vie della città

Ogni famiglia-equipaggio può scegliere con quale fase iniziare (prima la fase 1 o la fase 2, è lo stesso!) e in quali giorni giocare al Gioco della Città (entrambe le fasi nello stesso giorno… o in giorni diversi, è lo stesso!).

Per i più bravi di ogni giorno in palio lo Scrigno del Territorio, un premio speciale, coi Tesori del territorio di Alba e delle Langhe.

L’attività può essere anche prenotata e regalata a terzi (può essere uno speciale regalo di Natale per una famiglia, perché permette a figli e genitori di trascorrere piacevolmente del tempo insieme!).

LA CHIESA DEI GIOCHI
Nel mezzo del centro storico, a pochi metri dall’Ufficio turistico, sorge la splendida chiesa di San Giuseppe. Al di sotto della chiesa barocca si apre un percorso archeologico sotterraneo che permette di ammirare i resti del teatro di Alba Pompeia, l’antica città romana, e i resti delle torri e delle case fortificate della città medievale.
Qui le famiglie-equipaggio potranno scoprire la chiesa con una divertente visita giocata. Nel percorso archeologico si confronteranno coi giochi degli antichi romani e del Medioevo, poi una volta in chiesa si misureranno con il gioco della vite e del vino.
Non dimentichiamoci che i nostri paesaggi vitivinicoli sono Patrimonio dell’Umanità Unesco!

CACCIA ALL’INDIZIO PER LE VIE DELLA CITTÀ
Occhi aperti e menti sveglie! Inizia la caccia agli indizi sparsi nella città!
Le famiglie-equipaggio seguiranno le istruzioni contenute nel kit apposito in cui sono inseriti anche i principali contenuti culturali e turistici delle tappe (leggete bene tutto! Potreste trovare indizi preziosi…).
Sarà necessario raggiungere tutte le 14 tappe che compongono il percorso (non temete: sono tutte nel centro storico, la lunghezza complessiva è meno di 1500 metri).
In 7 tappe sarà sufficiente per la famiglia-equipaggio documentare il passaggio tramite una foto panoramica del sito che è stato raggiunto (7 tappe di passaggio), nelle altre 7 incontreranno invece una prova da superare: un misterioso indovinello indicherà loro un singolo dettaglio della tappa, da individuare correttamente e fotografare (7 tappe a indovinello).

La tappa 14 è proprio la chiesa di San Giuseppe dove, una volta risolto l’ultimo indovinello, la famiglia-equipaggio potrà restituire il suo kit e validare il proprio percorso.

7 tappe di passaggio (blu) e 7 tappe ad indovinello (rosso)

QUANDO
Le prossime date previste sono domenica 15 e sabato 21 dicembre.

Ecco il dettaglio degli orari delle due fasi del Gioco della Città, ovvero la Chiesa dei Giochi e la Caccia all’indizio.

Orari della Chiesa dei Giochi
Nelle date previste alle ore 16.30 (durata 75-90 minuti).
Ritrovo 15 minuti prima dell’orario presso la Chiesa di San Giuseppe.

La prenotazione è obligatoria in anticipo utilizzando il modulo che trovate in fondo a questa pagina.

In entrambe le date al termine del modulo della Chiesa dei Giochi verrà proclamato l’equipaggio vincitore del giorno (per vincere occorre aver svolto entrambi i moduli, ma la Caccia all’indizio può essere svolta prima del modulo della Chiesa dei Giochi).

Orari della Caccia all’indizio per le vie della città

La caccia all’indizio si svolge autonomamente e può essere effettuata prima o dopo la Chiesa dei Giochi, o anche in un giorno diverso.
Per giocare alla Caccia all’indizio occorre essere in possesso dell’apposito kit: esso viene consegnato ai partecipanti al termine della visita della Chiesa dei Giochi oppure si può ritirare alla chiesa di San Giuseppe negli orari di apertura per chi volesse fare prima la Caccia all’indizio. Per ogni kit è prevista una cauzione di 10 euro che sarà restituita alla riconsegna del kit.

Il kit deve essere restituito presso la chiesa di san Giuseppe perché è necessario convalidare il risultato da parte dell’operatore presente che controllerà le foto e le soluzioni degli indovinelli.

DOVE

La chiesa di san Giuseppe si trova in piazza Giovanni Paolo II, incrocio con via Vernazza 6.
Si trova a 100 metri dall’ufficio turistico della città di Alba che è situato in piazza Risorgimento num. 2 (detta “del Duomo”).

IL PREMIO FINALE
Lo Scrigno del Territorio è un cofanetto-ricordo che racchiude tutto quanto si è appreso nel corso del gioco… e tutto quello che rimane da scoprire sulle bellezze del territorio!
Inoltre ci sarà un biglietto omaggio per tutti i componenti dell’equipaggio per poter salire sul campanile della chiesa di San Giuseppe, punto panoramico della città, per poter ammirare dall’alto la città e il paesaggio che hanno scoperto e conosciuto attraverso il gioco.

REGOLE PER IL PREMIO
In ogni data si aggiudicherà il premio la famiglia-equipaggio che:
– ha terminato il gioco, svolgendo sia la fase La Chiesa dei Giochi che la fase Caccia all’Indizio
– ha completato il percorso della Caccia all’indizio per intero e correttamente, individuando i 7 dettagli delle tappe a enigma e documentando fotograficamente il passaggio per le altre 7 tappe di passaggio.
In caso di parità tra famiglie-equipaggi, prevarrà la famiglia che ha terminato la fase Caccia all’indizio nel minor tempo. Se nessuno ha risolto tutti gli indovinelli, vince chi ne ha risolti di più.

La facciata della chiesa di san Giuseppe

COSTI, CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE.

Per prenotare occorre compilare il modulo al fondo della pagina a questo link.

È prevista una quota di partecipazione: 6 euro per ogni adulto, 5 euro per ogni ragazzo tra 6 e 18 anni, gratuito per gli under 6 (la quota comprende il biglietto di ingresso al percorso archeologico della chiesa di San Giuseppe). La quota è valida per entrambi i moduli (la Chiesa dei Giochi e Caccia all’indizio), indipendentemente se si svolgano entrambi o solo uno.

La cauzione di 10 euro per il ritiro del kit verrà restituita alla riconsegna dello stesso.

PER LE PRENOTAZIONI ALLA “CHIESA DEI GIOCHI” clicca qui

This post is also available in: English