L’attività si è svolta per la prima volta nell’estate del 2019, dal 4 luglio al 23 agosto, grazie all’indispensabile contributo dell’Ente turismo Langhe Monferrato Roero nell’ambito del bando a sostegno alla competitività della destinazione turistica Langhe Monferrato Roero attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto, in particolare per le famiglie con bambini e gruppi di giovani, italiani e stranieri.

L’associazione Ambiente & Cultura – Alba Sotterranea ha proposto l’attività in partnership e stretta sinergia con il Centro culturale San Giuseppe di Alba, l’applicazione TABUI, innovativo strumento multimediale di fruizione del territorio in rapida diffusione, e il sostegno dell’associazione per il Patrimonio dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato Unesco.

L’attività inoltre valorizza la guida Turistica Alba in 4 Tempi, la cui seconda edizione è stata data alle stampe nel 2018 in una doppia versione (una in lingua italiana e una in lingua inglese).

La guida è edita dalle Edizioni Langhe Roero Monferrato e le autrici sono la guida turistica Sonia Berrino e la critica dell’arte Chiara Borgogno, profonde conoscitrici della città.

Alba in 4 tempi. Guida turistica. Guide Book. Copertina

La visita giocata Il Gioco della città è infatti in dialogo con i contenuti della guida e la stessa guida cartacea rientra nel gioco poiché una copia del volume, nella lingua opportuna, fa parte, insieme ad altri omaggi, del cofanetto-regalo in palio in ogni giorno dell’Attività.

Tra i giochi didattici proposti alle famiglie-equipaggio ci sono anche alcuni giochi in legno sulla vite, il vino e il paesaggio vitato delle nostre colline Unesco: sono opera di Renato Priolo delle Colline di Giuca.

 

Centro culturale San Giuseppe

Ecco il commento al progetto vincitore del bando “Il Gioco della città” di Roberto Cerrato, Presidente del Centro Culturale San Giuseppe: “Esprimo la massima soddisfazione nel vedere come una nuova squadra di giovani altamente qualificati affianchi il Centro Culturale San Giuseppe, che rappresento in qualità di suo Presidente, in un progetto che mette in luce le grandi potenzialità della città di Alba, oltre che della chiesa di San Giuseppe, legate alla valorizzazione del suo patrimonio storico, artistico, archeologico.

La rinnovata collaborazione con “Ambiente & Cultura – Alba Sotterranea” è certamente promotrice di azioni positive per questa città e permette di rispondere al meglio alla richiesta di un’offerta turistica basata su attività realmente educative e, al tempo stesso, ricreative per i più piccoli e le loro famiglie. Le competenze didattiche e linguistiche, tecnologiche dei nostri collaboratori regaleranno ai visitatori della città un’esperienza coinvolgente per tutti”.

Ambiente & Cultura – Alba Sotterranea

Ambiente & Cultura è un’associazione di giovani laureati formatasi nel 2010 intorno al Museo civico Federico Eusebio di Alba e ora ospitata nella splendida chiesa di San Giuseppe, autentica Casa della Cultura albese. Gestisce, tra gli altri, il progetto Alba Sotterranea, un tour guidato da un archeologo alla scoperta delle radici sotterranee della città, attraverso i numerosi percorsi sotterranei, di cui uno proprio sotto la chiesa di San Giuseppe. Il progetto Alba Sotterranea destina l’attivo di gestione ad attività di recupero, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale del territorio.

Il Presidente dell’associazione Ambiente & Cultura, Marco Mozzone, afferma: “Il Gioco della Città è adatto alle famiglie (i genitori saranno i primi a riscoprire la gioia e l’utilità educativa del gioco insieme ai propri figli) ma anche a gruppi di amici o coppie che vogliano scoprire la città in un modo diverso. Le attività del Gioco della Città mescolano giochi antichi, come i giochi con le noci dei bimbi romani, a giochi tradizionali sul paesaggio vitivinicolo, Patrimonio dell’Umanità Unesco, a giochi di osservazione e acume mentale fino all’esperienza innovativa e tecnologica della Realtà Aumentata dell’app TabUi, in un mix sano, vario e equilibrato, come si conviene dire per la dieta ideale”.

App TabUi  

TabUi  è un’App unica che contiene tutte le informazioni utili al turista e a chi vive nel territorio attraverso un’ esperienza semplice e innovativa. Grazie  alla geolocalizzazione, alla categorizzazione delle attività e alla realtà aumentata, l’app presenta le Langhe, il Roero e il Monferrato in una nuova veste completamente innovativa.

Grazie a tabUi Il Gioco della Città – Caccia all’indizio per le vie di Alba potrà essere condotto attraverso la realtà aumentata. Il turista, semplicemente inquadrando il paesaggio con la fotocamera, andrà alla scoperta degli elementi in realtà aumentata che gli permetteranno di completare il percorso, raggiungere tutte le tappe e superare le diverse prove che incontreranno sul cammino.

Giorgio Proglio, CEO di ZetaBI e ideatore di tabUi: “Grazie a tabUi e alla realtà aumentata coinvolgiamo le famiglie in un esperienza unica di divertimento da condividere con i propri bambini alla scoperta del nostro fantastico territorio e della sua storia”.