Ferragosto con Alba Sotterranea

Il sito archeologico numero 29

Ad Alba si prevede un’estate rovente. Un’estate nella quale molte saranno le attrazioni che i visitatori potranno visitare e gustare. Il ponte di Ferragosto non costituisce ovviamente un’eccezione e, in queste date, abbiamo deciso di attivare turni di visita ad Alba Sotterranea, al mattino e al pomeriggio. 

Durante quelle che i nostri antenati Romani chiamavano le feriae augustales, sarà infatti possibile esplorare in compagnia dei nostri archeologi e archeologhe il passato antico e medievale che la città di Alba custodisce gelosamente al di sotto delle proprie strade e dei propri edifici.

Guidati dagli abbondanti resti scoperti in recenti campagne di scavo e dalle parole di professionisti, potrete scoprire la storia millenaria della città: una storia fatta di impetuosi sviluppi e di terribili crisi, di torri e di strade, di tombe altomedievali realizzate dove in età romana sorgeva il foro, il cuore pulsante dell’antica Alba Pompeia e di tante altre cose che potremo scoprire assieme.

Insomma… Molto c’è da scoprire e da vedere. Anche a Ferragosto e nei giorni immediatamente precedenti.

La galleria dei Summi Viri e il busto dell’imperatore Pertinace presso il Complesso delle Antiche Mura

Ricordiamo che per partecipare è necessaria la prenotazione entro il giorno prima (c’è un numero minimo ed un numero massimo di partecipanti).

Per prenotare e per conoscere le date:

 

Vi aspettiamo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *