AL VOTO! Per la Balenottera di Alba e il Mastodonte di Verduno

VOTA PER DARE UN NOME, UN VOLTO E UNA STORIA AI GIGANTI DEL NOSTRO PASSATO

(utilizza il modulo in fondo a questa pagina)

In occasione della mostra “I tesori del Tanaro” l’Associazione Ambiente & Cultura ha ideato e organizzato, in accordoBalenottera con la direzione del Museo e i Conservatori, un concorso scolastico rivolto alle classi degli istituti di ogni ordine e grado per dare un volto, un nome e una storia alla balenottera di Piana Biglini e al proboscidato di Verduno, i cui resti fossili sono ammirabili presso il Museo.

Hanno partecipato con entusiasmo al concorso le classi terze e quarte della scuola elementare “Michele Coppino” di Alba e della scuola elementare di Guarene e le classi seconde, terze e quinte del Liceo artistico “Pinot Gallizio”.

Gli elaborati pervenuti nelle diverse categorie del concorso sono stati esaminati da una apposita giuria composta dai conservatori del Museo (Oreste Cavallo, Gianni Repetto e Luisa Albanese), dall’esperto in storia dell’arte Antonio Buccolo, dal presidente dell’Associazione Ambiente & Cultura, la quale ha ideato e condotta l’attività didattica del Museo (Marco Mozzone) e dai giornalisti Paolo Rastelli di Gazzetta d’Alba e Beppe Malò del Corriere di Alba Bra Langhe e Roero.

mastodonLa giuria ha selezionato gli elaborati finalisti che rimarranno esposti in Museo fino al 31 agosto. La giuria popolare, costituita dai visitatori, potrà votare le opere preferite e  designare così i vincitori per ogni categoria.Alla fine dell’anno scolastico in corso avverrà la proclamazione dei vincitori e dei finalisti per ogni categoria del concorso.Gli elaborati, vincitori e finalisti saranno oggetto di una pubblicazione a cura del museo civico e del centro studi Beppe Fenoglio nell’autunno del 2013.

Una particolare menzione per il racconto “A spasso nel tempo con Proprò”, ideato, scritto e illustrato dagli alunni della classe III A della scuola primaria Michele Coppino di Alba (per leggere il racconto, clicca qui)

dal 27 maggio è possibile votare anche on line, compilando il sottostante form

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *