download

ll teatro di Augusta Bagiennorum

Il teatro, insieme all’anfiteatro, costituisce uno dei più importanti edifici dedicati allo spettacolo nel mondo romano. I suoi resti, ad Augusta Bagiennorum, sono particolarmente visibili.

I resti del teatro di Augusta Bagiennorum, anche se in buona parte restaurati nel ‘900, evidenziano in maniera molto chiara le strutture della cavea – la parte di forma semicircolare che costituiva il settore delle tribune –  e il frontescena – la parte rettilinea che costituiva una sorta di “dietro alle quinte” del teatro romano. La cavea era organizzata in due anelli: il più basso si reggeva su muri radiali, quello più in alto su sostruzioni.

Il teatro fu probabilmente costruito nella seconda metà del I secolo d.C. in un momento molto successivo alla prima fondazione della città, vicino alla sua area centrale.

Di recente, è stato sistemato un palco in legno: questa scelta contribuisce, da una parte, ad evocare quello che doveva essere l’aspetto originario di questo complesso e, dall’altra, contribuisce a rifunzionalizzare tale spazio perché durante l’estate il teatro torna a ricoprire la sua antica funzione: ritorna ad essere un luogo in cui si svolgono e in cui si può assistere a spettacoli teatrali.

Per maggiori informazioni sul teatro di Augusta Bagiennorum clicca qui.

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.