I libri di Francesco Corni al bookshop del museo

Avete presente quel bel disegno ricostruttivo di Alba Pompeia che trovate sull’archeomappa di Alba Sotterranea?

E’ stato realizzato da Francesco Corni e, in questi giorni, l’associazione Ambiente & Cultura ha reso disponibile presso il bookshop del museo civico archeologico e di scienze naturali “Federico Eusebio” di Alba alcuni dei suoi libri.

Chi è Francesco Corni?

E’ un maestro del disegno manuale che, dal 1975, si dedica alla documentazione dei beni culturali e, dal 1980, collabora con le Soprintendenze regionali e altri enti di ricerca per la realizzazione di disegni ricostruttivi che, molto spesso, si possono incontrare in pubblicazioni divulgative, sui pannelli esplicativi di siti archeologici o monumenti architettonici e su altri contributi didattici.

Ma come mai abbiamo scelto proprio i suoi libri?

L’antica Augusta Taurinorum (moderna Torino), nel suo disegno

Perché, al rigore scientifico proprio di una persona abituata a lavorare con prestigiosi enti di ricerca, questi disegni riescono nell’intento di evocare presso gli osservatori quello che era l’aspetto originario di monumenti e siti archeologici. Infatti, l’abilità manuale del disegnatore consente, da un lato, di avere un’immagine chiara di ciò che ormai è ridotto allo stato di rudere o scomparso, dall’altra, accende quella immaginazione necessaria a percepire  città, regioni e castelli di epoche ormai remote.

 

Insomma, se desiderate un contributo divulgativo caratterizzato da una rigorosa attenzione al dato scientifico, questi libri fanno al caso proprio.

Ricostruzione del castello di Fenis, in Valle d’Aosta

La vendita di questi libri costituisce una sorta di preambolo in vista di  future attività che l’associazione ha intenzione di organizzare con Francesco Corni e di cui, eventualmente, vi forniremo la natura su questo sito web.

Per adesso, ecco l’elenco dei libri disponibili presso il bookshop del museo civico archeologico e di scienze naturali “Federico Eusebio” di Alba, con le rispettive schede descrittive:

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *