La preistoria tra Piemonte e Liguria: dalla comparsa dell’uomo ai primi villaggi

La stupefacente storia di come un mammifero bipede sia diventato cosmopolita merita di essere raccontata, perché ci svela da dove veniamo, quali innovazioni ci hanno reso ciò che siamo, e in che modo siamo stati capaci di produrre un ventaglio meraviglioso di diversità culturali e linguistiche.

Con queste parole, Luigi Luca Cavalli Sforza e Telmo Pievani introducono il catalogo della recente mostra “Homo sapiens. La grande storia della diversità umana” svoltasi anche ad Asti, ma soprattutto condensano in poche righe ciò che spinge studiosi o appassionati allo studio della Preistoria,  seguendone di volta in volta le particolarità locali.

La preistoria in Piemonte e in Liguria ha lasciato numerose tracce di sé. E saranno proprio esse a guidare i corsisti durante le quattro lezioni in cui si articolerà il corso. Infatti, guidati dalle informazioni provenienti da oggetti della vita quotidiana, resti di strutture e villaggi, incisioni rupestri, ossa di animali allevati alcuni millenni or sono, piante antiche, eredità linguistiche e antiche miniere, cercheremo di capire come vivevano le comunità piemontesi e liguri prima dell’avvento della scrittura, seguendo una necessaria scansione cronologica e prestando attenzione agli sviluppi recenti delle ricerche archeologiche che, in ambito preistorico, sono intimamente legate a quelle riguardanti la botanica, la geologia ed altre discipline scientifiche.

QUANDO

Giovedì 26 ottobre, 2, 9, 16 novembre, dalle ore 19:00 alle ore 21:00. A questi quattro appuntamenti si aggiungerà a fine corso un’escursione al museo archeologico del Finale (provincia di Savona) e alle Grotte di Toirano, a inizio dicembre in data da concordare con i corsisti. I costi del trasporto e di eventuali guide presso la meta dell’escursione non sono comprese nella costo del corso.

Le iscrizioni sono obbligatorie entro lunedì 23 ottobre (per la prenotazione utilizza il modulo in fondo a questa pagina).

Frammento di statuetta femminile

DOVE

Biblioteca attrezzata del Museo civico archeologico e di scienze naturali “Federico Eusebio” di Alba.

CARTOLINA PROMEMORIA

Clicca qui per scaricare il flyer del corso in formato a6 del corso con tutte le info e le altre iniziative:  flyer_fronteretro-corso-archeologia2


A condurre il corso sarà Gianmarco Gastone, dottore in Archeologia e Storia Antica presso l’Università degli studi di Torino, autore della tesi “Costa campana e Siqilliyya: Status quaestionis“. Oltre ad essere uno dei soci dell’associazione Ambiente & Cultura è anche una delle guide di Alba Sotterranea e ha tenuto il corso Archeologia e storia antica del Piemonte meridionale in età romana.

DESTINATARI

Non è un corso riservato ad esperti e specialisti: è un corso che intende rivolgersi a tutti coloro che fossero interessati a scoprire i principali lineamenti della Preistoria piemontese e ligure

METODOLOGIE E MATERIALI

Gli appuntamenti consisteranno in lezioni frontali, condotte con l’ausilio di presentazioni PowerPoint, che saranno poi messe a

L’eccezionale sepoltura del “principe delle Arene Candide”

disposizione dei corsisti.

IL PROGRAMMA

Prima lezione: Introduzione generale, l’evoluzione umana e  il paesaggio preistorico

Seconda lezione: paleolitico e mesolitico tra Piemonte e Liguria

Terza lezione: neolitico tra Piemonte e Liguria

Quarta lezione: il sito neolitico di Alba e l’inizio dell’età del rame

Escursione: visita al museo del Finale Ligure e alle Grotte di Toirano

COSTI E CONDIZIONI

  • Il costo intero del corso è 70 euro comprensivo di tessera associativa.
  • Per i tesserati Ambiente & Cultura 60 euro.
  • Il prezzo ridotto è 35 euro per ragazzi dai 14 ai 18 anni accompagnati da un adulto partecipante.
  • Il prezzo cumulativo di 120 euro, anziché 140, è riservato a chi partecipasse anche al corso “Storia dell’arte del basso medioevo: Romanico e Gotico nel Piemonte meridionale

OMAGGI INCLUSI

Un libro edito dal museo: Nuove acquisizioni archeologiche ad Alba.
Biglietto del Sistema Museale Albese e riduzione sul biglietto di Alba Sotterranea (8 euro anziché 10).
La tessera associativa per l’anno in corso di Ambiente & Cultura che dà diritto ad altri vantaggi e riduzioni

Ricostruzione del villaggio perilacustre, lago di Viverone

 

 

 

 

 

 

 

PRENOTAZIONI (OBBLIGATORIE)

Da effettuarsi entro lunedì 23 ottobre. Numero di partecipanti minimo 9, massimo 18.

Per info 334.3769252 (Gianmarco Gastone)

PER PRENOTARTI COMPILA IL SEGUENTE MODULO:

Prenotazione per Corsi

ATTENZIONE: SE NON SI VIENE INDIRIZZATI SULLA PAGINA DI RINGRAZIAMENTO LA PRENOTAZIONE NON E' ANDATA A BUON FINE. Compila questo modulo per prenotare un'evento.
  • I tuoi dati

  • Scrivi in questo campo il titolo esatto del corso che vuoi prenotare (lo trovi nella testata in alto di questa pagina)
  • Es. numero di ingressi omaggio, eventuali soglie (under, over, ...)
  • In che comune sei residente?
  • Segnalaci il canale attraverso cui hai saputo dell'attività
  • Indicare ad esempio la presenza di un alunno disabile o altre eventualità specifiche.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *