Il paesaggio di Guardamonte del Gremiasco

Il paesaggio di Guardamonte del Gremiasco

L’area archeologico-naturalistica di Guardamonte di Gremiasco, in provincia di Alessandria, testimonia l’importanza del luogo a partire da tempi antichissimi. Risalgono, infatti, al periodo del Neolitico  (V millennio a.C. ) le prime testimonianze di attività umane nella zona con i ritrovamenti di reperti legato all’artigianato. Non è certa l’esistenza di insediamenti umani se non a partire dall’età del Bronzo a cui si possono riferire le tracce delle capanne.

Per le sue caratteristiche, trattandosi di un sito naturalmente protetto, esso è stato utilizzato come rifugio da parte di piccoli gruppi di Liguri, una popolazione protostorica che occupava queste aree durante l’età del Ferro.

Per avere maggiori informazioni sul sito archeologico di Guardamonte di Gremiasco clicca qui.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.