Alcune delle armi usate in battaglia: sciabole, una picca ed una palla di cannone

Il Museo della Battaglia presenta un percorso dedicato allo scontro  avvenuto tra esercito francese e truppe imperiali in territorio ceresolese, il 14 aprile 1544: tale confronto si tenne nella piana che si estende verso Carmagnola. la battagli di Ceresole rientra nel panorama più ampio delle guerre d’Italia; protagonisti delle campagne militari, susseguitesi nella prima metà del XVI secolo, sono Sacro Romano Impero e Regno di Francia.

Il museo, allestito grazie ai fondi del progetto SUCCES, avviato in collaborazione con la gemellata Saint Paul de Vence, è stato inaugurato nel settembre 2019; ospita alcune armi provenienti dal sito della battaglia- spade, una picca ed una palla di cannone- stampe e ritratti dei comandanti di entrambi gli schieramenti. Il tutto è corredato di una sezione multimediale, in cui gli stessi protagonisti raccontano l’evento.

APPROFONDIMENTI E VISITE

Gli spazi espositivi, che sorgono presso l’ex-casa del peso pubblico, in piazza Vittorio Emanuele 2 (Ceresole d’Alba- CN; coordinate Lat. 44°47’59.89″N, Long. 7°49’6.76″E), sono aperti alle visite ogni ultima domenica del mese, dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 18: i tour sono guidati e gratuiti. Clicca qui per la mappa

L’ingresso del Museo