Particolare dell'affresco della domus di via Acqui

Particolare dell’affresco della domus di via Acqui

La sezione di archeologia romana del museo civico Federico Eusebio concerne i ritrovamenti risalenti all’antica città di Alba Pompeia, il nome assunto dalla città quando ottenne la cittadinanza di diritto latino grazie all’intervento del console Gneo Pompeo Strabone. L’allestimento delle sale permette da un lato di ricostruire le trasformazioni urbanistiche dell’Alba Romana, mentre dall’altro consente al visitatore di immaginare lo stile di vita dei cittadini albesi, grazie ai numerosi reperti inerenti agli aspetti anche più singolari dell’esistenza delle persone.

Dai culti religiosi agli spettacoli teatrali, dalle decorazioni delle domus più signorili al vasellame da cucina…ogni reperto esposto riflette la vivacità e il dinamismo di una città che già all’epoca si presentava intraprendente e ed economicamente forte.

Il percorso archeologico esterno è da ritenersi parte integrante per la conoscenza di Alba Pompeia: grazie ai numerosi siti musealizzati è possibile intuire la forma e la struttura dell’antica città romana.

Parte del percorso e la sezione romana sono l’oggetto di attività didattiche, dalle più teoriche alle più pratiche, variabili in base alle fasce di età e ai rispettivi interessi: per maggiori informazioni riguardanti l’attività con le scuole, visita la sezione Didattica.

Per maggiori informazioni sulle visite guidate da un archeologo professionista visita la sezione ALBA SOTTERRANEA.

Ipotesi ricostruttiva di Alba Pompeia (disegno F. Corni)

Ipotesi ricostruttiva di Alba Pompeia (disegno F. Corni)

 

 

  • Il Museo Civico archeologico e di scienze naturali Federico Eusebio costituisce la tappa finale di tutti i tour di “Alba Sotterranea. Il passato è sotto ai tuoi piedi”.
  • E’ inoltre il fulcro di un’ampia offerta didattica (oltre 150 le attività proposte) interessante per ogni settore di insegnamento e per istituti scolastici di ogni ordine e grado: per leggere la presentazione dell’offerta, scaricare il catalogo  o prenotare “Il museo per la scuola: scegli tra 150 attività”
  • Se invece sei interessato a una visita guidata per un gruppo al museo ( o a una delle sue sezioni) compila il modulo che trovi in fondo a questa pagina.

 

 

 

Prenotazione per gruppi (non per scolaresche, per scolaresche vedi sezione DIDATTICA)

ATTENZIONE: SE NON SI VIENE INDIRIZZATI SULLA PAGINA DI RINGRAZIAMENTO LA PRENOTAZIONE NON E' ANDATA A BUON FINE. Compila questo modulo per prenotare un'evento.
  • Indicare una seconda data nel caso in cui la prima non sia disponibile.
  • :
  • I tuoi dati

  • Es. numero di ingressi omaggio, eventuali soglie (under, over, ...)
  • Indicare ad esempio la presenza di un alunno disabile o altre eventualità specifiche.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.